Sitemap

A volte è necessario un picco improvviso delle frequenze di rimbalzo per illustrare un problema con l'accessibilità e l'usabilità di un sito web.

La crescente domanda di accessibilità del sito Web ha rivelato quante aziende non erano preparate.

Quando alle persone in tutto il mondo è stato ordinato di rimanere a casa, la loro dipendenza dal web per i beni di prima necessità è aumentata.

Molti siti Web e app non erano preparati a gestire l'aumento del carico o la richiesta dei loro servizi e prodotti.

Lo sviluppo più interessante della cotta è stato scoprire quanto siano inaccessibili i siti Web.

Improvvisamente più persone stavano camminando nei panni di coloro che già conoscevano per esperienza personale.

Ad esempio, molte persone si sono ritrovate improvvisamente in un corso accelerato ad apprendere Zoom per partecipare alle riunioni dei dipendenti o ad aiutare pazienti e clienti su appuntamento.

Zoom non fornisce sottotitoli per i webinar video con la versione gratuita.

Le persone con problemi di vista e utenti non udenti devono pagare una tassa per i sottotitoli, che è discriminazione.

Questo è stato rapidamente denunciato dalla comunità dell'accessibilità.I sottotitoli dovrebbero essere disponibili senza costi aggiuntivi per gli utenti.

Errori come questo forniscono informazioni su dove i pregiudizi umani e l'inesperienza influenzano lo sviluppo di prodotti digitali.

I sottotitoli aiutano tutti i tipi di persone a capire l'audio, soprattutto se gli altoparlanti hanno un accento o un mormorio.

Le parole sullo schermo aiutano gli spettatori a rimanere concentrati e meno distratti.

In alcuni casi d'uso, l'audio deve essere disattivato per non infastidire qualcuno nelle vicinanze.I sottotitoli consentono alle persone di seguirli in silenzio.

Le frequenze di rimbalzo sono un segnale che ci sono ostacoli al completamento delle attività.

Il pezzo mancante durante le fasi di progettazione e sviluppo è il test dell'utente con le persone nel loro ambiente normale utilizzando i dispositivi informatici su cui fanno affidamento.

Non esistono strumenti automatizzati per l'accessibilità in grado di fornire il feedback sui test necessario per soddisfare tutti i requisiti per la creazione di un'attività, un'app o un sito Web online.

Tuttavia, i nuovi software di test di accessibilità nelle fasi beta stanno diventando più intelligenti, il che sarà utile in futuro.

Per il momento, la pressione per migliorare l'accessibilità del sito web è urgente.

“Sebbene il coronavirus e la chiusura dei tribunali possano aver temporaneamente rallentato la tendenza delle cause legali sull'accessibilità digitale, l'aumento dell'uso online durante la pandemia crea un'atmosfera di causa per l'accessibilità matura. In effetti, stanno già iniziando a emergere cause legali relative all'accessibilità digitale relative al COVID-19 ". – Amihai Miron, CEO User1st

Pianificazione dei dettagli

Se i dati del tuo sito web sono come leggere un romanzo thriller giallo con personaggi imprevedibili che lasciano frequenze di rimbalzo e scarse conversioni senza indizi da seguire, non sei solo.

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, 2,2 miliardi di persone sono ipovedenti.

In uno studio pubblicato da Diamond, dei primi 100 siti Web classificati da Alexa nel febbraio 2020, un enorme 98,1% delle home page presentava almeno un errore WCAG 2 rilevabile e il 97,8% nelle pagine interne.

Complessivamente, sono stati rilevati in media 60,9 errori per pagina iniziale e 53 errori in media sono stati trovati nelle pagine interne.

Questi sono i primi 100 siti web classificati.Ti stai chiedendo dove si trova il tuo sito web?

Capire cosa stanno facendo i tuoi visitatori online, oltre a come, dove e perché lo stanno facendo è divertente come capire come attraversare un labirinto di mais.

Non è possibile evitare i dettagli se si vogliono apportare miglioramenti e sicuramente se si costruisce da zero.

Senza un piano, i tuoi sviluppatori non sono guidati.

La creazione di user personas non è sempre un metodo efficace per comprendere il tuo mercato di riferimento perché ampi segmenti di persone con comportamenti unici vengono esclusi.

È troppo facile creare utenti compositi.

Il risultato è imparare cosa manca dopo che un sito Web o un'app è stata rilasciata al pubblico.

Indipendentemente dal fatto che lavori per una società globale o una piccola impresa, il successo è direttamente riconducibile alla pianificazione, alle procedure, alle linee guida, alla dedizione all'eccellenza e al desiderio di esplorare nuove opportunità.

Guarda tutte le frequenze di rimbalzo (non solo quelle super alte), le conversioni basse e l'abbandono del sito web.

Continua a testare i moduli, esegui test sugli utenti nel tuo mercato di riferimento e impara come utilizzare almeno uno screen reader.Safari Voice Over è gratuito su Mac.

Diversi studi sull'accessibilità indicano un declino nel rispetto delle linee guida WCAG da parte dei siti web.

Oltre al calo delle entrate, poiché sempre più paesi applicano le loro leggi sull'accessibilità digitale, una causa sull'accessibilità è una vera preoccupazione.

  • C'è qualche comportamento degli utenti del mercato target che non hai pianificato?
  • Quali altre idee di design puoi provare?
  • Quali misure attuabili puoi intraprendere ora per apportare miglioramenti immediati all'usabilità e all'accessibilità del tuo sito web?

Spero di ispirarti a pensare al di fuori della tua zona di comfort perché per milioni di utenti di siti Web, il disagio è ciò che si aspettano dai nostri siti Web.

Il campanello d'allarme del sito web inaccessibile

Un allarme rosso è suonato con COVID-19 e la risposta casalinga da parte dei governi di tutto il mondo.

Dipendenti, insegnanti, studenti e il pubblico in generale costretti a rimanere a casa e utilizzare il Web per le necessità di sopravvivenza di base come andare al lavoro o acquistare cibo si sono presto resi conto che non potevano fare né l'uno né l'altro indolore.

Le aziende hanno mandato a casa i loro dipendenti senza considerare le loro configurazioni domestiche.

Il personale senza Internet ad alta velocità o computer più recenti fatica a svolgere il proprio lavoro in modo efficiente.

Studenti e genitori che hanno dovuto affrontare lezioni online, compiti a casa e corrispondenza con gli insegnanti hanno subito il peso di siti web educativi mal costruiti.

Solo negli Stati Uniti, 13.600 distretti scolastici pubblici accolgono 7,5 milioni di studenti con bisogni speciali.

La chiusura delle scuole ha creato enormi ostacoli all'accessibilità online per questi studenti.

La scoperta scioccante è stata l'enorme numero di siti Web che non sono né accessibili né di facile utilizzo.

Non sono progettati per persone in difficoltà, che potrebbero avere disabilità o bisogni speciali (se permanenti o temporanei) e coloro che dipendono da dispositivi informatici di assistenza per utilizzare il Web.

Niente di tutto ciò è una novità per la comunità dell'accessibilità che da anni progetta, testa, sviluppa, forma e sostiene l'inclusione.

Deque ha pubblicato i risultati di un recente sondaggio tra la comunità dell'accessibilità e ha scoperto che l'83% di tutti gli intervistati ha affermato che "COVID-19 ha sollevato il profilo e l'importanza dei canali digitali per la propria organizzazione".

Prima di questo, era la minaccia di una causa per l'accessibilità dell'ADA a suscitare preoccupazione.

Anche il CDC ha rilasciato dati interessanti.

Un nuovo studio del CDC stima che l'autismo colpisce circa 5,4 milioni di persone negli Stati Uniti di età pari o superiore a 18 anni.Questa sarebbe una prevalenza del 2,21% degli adulti statunitensi, o circa 1 su 45.

La sopravvivenza del sito Web nell'economia globale di oggi dipende dalla volontà di investire nella comprensione e nella progettazione per nuove sfide.

Le agenzie che forniscono servizi digitali come la progettazione di siti Web, lo sviluppo di software o il marketing online necessitano di procedure e pianificazione che si adattino ai frequenti cambiamenti nella tecnologia e nelle linee guida.

Qualche idea:

  • Implementare procedure di sviluppo interne organizzate.
  • Educare tutto il personale, dai venditori ai designer, sulle basi della creazione di siti Web accessibili e utilizzabili.
  • Incoraggia la formazione incrociata e la condivisione delle competenze tra il personale IT.
  • Assumi dipendenti da remoto.

Se l'obiettivo a lungo termine è mettere un business sul web, deve dimostrare che funzionerà per tutti coloro che desiderano interagire con esso.

Le scoperte iniziano internamente.

Investi in competenze e procedure interne

Gli sviluppatori realizzano prodotti migliori quando vengono dati loro il tempo e le risorse per comprendere correttamente ciò che viene loro chiesto di progettare.

Formazione scolastica

Hanno bisogno di istruzione e formazione continua per stare al passo con le competenze richieste.

Fornisci loro l'accesso a ricerche sul comportamento degli utenti, computer, dispositivi mobili, sistemi operativi, browser e la libertà di includerli nella pianificazione, nei piani di test, nei test degli utenti e nella manutenzione a lungo termine.

Ogni generazione di persone utilizza il web in modo diverso.

Questo è di fondamentale importanza se stai creando app destinate a diversi gruppi di età.

Suddividi il tuo sviluppo e i designer in squadre e lascia che il mentore di livello senior faccia da mentore a livello junior.

Quindi, invertire quello per dare al personale di livello junior l'opportunità di presentare nuove idee al personale esperto che potrebbe essere bloccato utilizzando le stesse procedure.

Rimuovi i presupposti

Un errore comune è fare supposizioni su chi utilizzerà il tuo sito web o la tua app.

Ad esempio, si presume che tutti abbiano un telefono cellulare.

Si presume che tutti abbiano il sistema operativo, il browser e la connessione Internet veloce più recenti.

Si presume che tutti possano vedere, ascoltare, avere un mouse per computer e richiamare il contenuto.

Si può presumere che tutti i temi e i plug-in CMS funzionino correttamente e siano progettati per soddisfare gli attuali requisiti W3C e WCAG di progettazione.

Studia il comportamento degli utenti

Semplicemente non c'è modo in cui la tua azienda possa sviluppare e commercializzare prodotti digitali senza una conoscenza approfondita di chi li utilizzerà.

Le frequenze di rimbalzo ti avvisano che qualcuno non ha potuto o non ha completato un'attività.

Pianificazione dall'inizio

Al primo suggerimento che un nuovo sito Web, software o app mobile è sul ponte, raccogli e documenta ogni dettaglio e tienilo traccia.

  • Raccogli i requisiti, dal business al digitale, agli obiettivi e al mercato di riferimento.Dai priorità a tutto e scrivi un documento sui requisiti.
  • Sviluppare le metodologie per il test e la convalida di tali requisiti.
  • Pianifica di cambiare i tuoi piani.Le linee guida per il web design cambiano.Le imprese cambiano.Le aziende cambiano.
  • Segui tutti gli aggiornamenti delle WCAG per essere sicuro di avere le ultime linee guida sull'accessibilità.
  • Progetta per situazioni specifiche come la modifica delle leggi ADA in vari paesi, ambienti fisici, stress emotivo o distrazioni impreviste.
  • Ricerca modelli di progettazione dell'interfaccia utente per dispositivi mobili, desktop e laptop.Non scegliere un design che sia una moda passeggera, non si adatta alle tue esigenze aziendali o non si adatta al tuo marchio personale.
  • Sviluppare un processo di QA.
    • Quando viene implementato?
    • Come vengono tracciati i problemi?
    • Chi tiene aggiornati i tuoi processi?
    • C'è un test di regressione?
    • In che modo i dati influenzano le decisioni di progettazione?

Accessibilità e usabilità trascurate

Di seguito sono riportate le migliori pratiche implementate meno comunemente per l'accessibilità e l'usabilità.

  • I collegamenti devono essere riconoscibili dagli screen reader e dagli utenti visivi.Le utilità per la lettura dello schermo annunciano i collegamenti e quindi leggono il testo del collegamento.
  • Mettere il nome del marchio al primo posto nel titolo di ogni pagina rende difficile distinguere tra le pagine quando le si guarda in una serie di schede.Per gli utenti di screen reader il marchio viene ripetuto ogni volta che visitano una nuova pagina e poiché la scheda può contenere solo così tanto testo, lo scopo della pagina viene interrotto.
  • Tutti i PDF devono essere accessibili.Ciò include l'ordine di lettura, il testo alternativo e le tabelle.Usa lo strumento di accessibilità di Adobe o Common Look per rimediare.
  • Indica se un collegamento si apre in una nuova finestra o scheda utilizzando un'istruzione di testo (ad es. "Apre in una nuova finestra") o un'icona 16 x 16 con testo alternativo equivalente.
  • Distinguere sempre tra un collegamento e un testo.
  • Per i collegamenti "Leggi di più" nei post del blog, aggiungi il titolo dell'articolo utilizzando un'etichetta aria.

Leggi di più...

  • Non consentire al testo alternativo di un collegamento immagine di essere una ripetizione del testo del collegamento adiacente.Se l'immagine non è collegata, il testo del collegamento è sufficiente.Utilizzare invece l'attributo alt vuoto per l'immagine.
  • I collegamenti ridondanti in una pagina rappresentano un pericolo per i lettori di schermo e gli utenti visivi.
  • Evitare di utilizzare lo stesso testo del collegamento per collegamenti diretti a destinazioni diverse.Distinguili in base al testo del link o alle etichette WAI-ARIA ("aria-labeledby" o "aria-label") per chiarire che portano a destinazioni diverse.
  • I livelli di intestazione saltati sono errori comuni.Segui l'ordine corretto per i tag di intestazione.

Apri le tue porte

I test di accessibilità a volte vengono ignorati perché le persone dicono che è troppo difficile da imparare.

Ignorare le linee guida WCAG e Sezione 508 può comportare un sito Web o un'app che non è solo difficile da imparare ma impossibile da usare.

Innumerevoli milioni di persone hanno bisogno che noi siamo incoraggiati a imparare come creare siti Web e app accessibili, utilizzabili e inclusivi.

Le aziende sono incoraggiate ad assumere persone con la passione di imparare, anche se le loro competenze non sono perfette o mancano di certificazione in accessibilità.

I datori di lavoro devono esaminare le pratiche di assunzione che escludono:

  • Persone con disabilità o menomazioni umane minori come problemi di vista che richiedono correzione.
  • Persone che si affidano a dispositivi di assistenza come lettori di schermo per svolgere il lavoro.
  • Persone più anziane.

Queste sono le persone in grado di aiutare gli sviluppatori perché sanno cosa significa essere esclusi.

Risorse

Ecco altre risorse per aiutarti ora.

Altre risorse:

Tutte le categorie: Blog