Sitemap

I nostri consumatori hanno imparato che aspetto hanno gli sforzi inadeguati sui social media e sono stanchi della pubblicità a risposta diretta.

Le persone sono stanche delle attività di marketing per loro sui social media solo per vendere loro nuovi prodotti e servizi che non vogliono o di cui non hanno bisogno.

Questo tipo diretto di pubblicità sui social media sta bruciando le persone.

Sta allontanando le persone dalle nostre attività e dai nostri marchi perché non ci prendiamo il tempo per incontrare i nostri consumatori dove si trovano.

Le aziende si stanno impegnando per accelerare il processo di vendita dimenticando il cliente e ciò che il cliente desidera e di cui ha bisogno.

Ecco un esempio per spiegare cosa intendo.

Se sei a un evento di networking di persona, non ti avvicineresti a qualcuno che non hai mai incontrato e non diresti:

"Ciao, mi chiamo John, potresti darmi il tuo indirizzo email così posso inviarti il ​​mio magnete guida?"

o…..

"Ciao, mi chiamo John, vuoi imparare a gestire annunci Facebook migliori per la tua attività? Dammi il tuo indirizzo e-mail e ti darò il mio magnete guida.

Questa è una conversazione che la maggior parte delle persone non si sentirebbe a proprio agio.

Ma questo è esattamente ciò che stiamo facendo alle persone online.

Stiamo avendo conversazioni premature online con estranei che non sanno nemmeno chi siamo.

Ecco perché i nostri annunci non funzionano, ed è per questo che gli esperti di marketing e i proprietari di aziende stanno bruciando il pubblico così rapidamente.

Ecco perché le nostre aziende ottengono una cattiva reputazione perché non stiamo mettendo i nostri consumatori al primo posto online.

Quando prendiamo ciò che facciamo di solito e mettiamo al primo posto i nostri consumatori, costruiamo la loro consapevolezza del prodotto.

Passiamo attraverso il percorso dell'acquirente attraverso pezzi di contenuto piuttosto che darmi la tua email, quindi possiamo finalmente costruire buone relazioni con i nostri clienti.

È tempo di offrire alle persone un approccio nuovo e migliore che parli loro esattamente dove si trovano nel loro percorso di acquisto.

Quindi, dai un'occhiata a questa strategia sui social media in quattro fasi per coinvolgere e ottenere risultati con un pubblico sui social media senza un budget di un milione di dollari.

Passaggio 1: mappa e pianifica dove vuoi che le persone vadano

Il primo passo per ottenere risultati sui social media è mappare e immaginare dove vuoi che il tuo consumatore ideale vada.

Assicurati di personalizzarlo per la tua pubblicità sui social media in modo che il consumatore attraversi il processo di acquisto senza intoppi.

Se non sei sicuro di come determinare il tuo prossimo punto di conversione, potresti farti le seguenti domande:

  • In quale viaggio o percorso stai cercando di portare il tuo consumatore ideale?
  • Come vuoi che pensino o sentano la tua attività?
  • Quale azione vuoi che facciano?
  • Vuoi che si iscrivano alla tua mailing list?
  • Vuoi che acquistino il tuo prodotto?
  • Cosa vuoi che facciano esattamente?

Queste sono tutte domande per aiutarti a capire meglio come essere chiaro sulle tue aspettative e sapere esattamente quali passi vuoi che il tuo pubblico faccia.

E poi, una volta capito quale percorso vuoi che le persone intraprendano, imparerai come servire adeguatamente il tuo consumatore ideale attraverso le sue azioni e i suoi modelli di acquisto.

Ora che capisci dove sta andando il tuo pubblico, è tempo di passare al passaggio successivo e creare contenuti per le tue persone sui social media.

Passaggio 2: crea un contenuto

Per il secondo passaggio, è il momento di creare un contenuto che puoi mostrare al tuo pubblico ideale su Facebook o Instagram.

Il contenuto che crei potrebbe essere un video, un post di blog o qualsiasi forma di contenuto che li induca a fare il primo passo desiderato nel processo di cui abbiamo parlato prima.

Quando crei contenuti per il tuo pubblico sui social media, è importante ricordare di creare contenuti che incuriosiscano abbastanza il tuo pubblico da invogliarli a saperne di più su di te.

Un'altra cosa fondamentale da ricordare è assicurarsi che il contenuto che crei risponda a dove si trova oggi il tuo consumatore e a ciò a cui sta pensando oggi.

L'obiettivo è creare contenuti sui social media che mettano in mostra la tua attività, prodotto o servizio nel modo in cui desideri che il tuo consumatore ideale lo veda, ma deve essere estremamente rilevante per dove si trovano in quel momento.

Ecco un esempio per spiegare meglio cosa intendo.

Se voglio che qualcuno pranzi nel mio ristorante dopo la quarantena, potrei voler creare un video su Facebook su quali sono le precauzioni più sicure per i ristoranti dal momento che le attività stanno iniziando ad riaprire.

Lo scopo di questo primo video è quello di incontrare il tuo consumatore ideale nel punto in cui si trova nel suo viaggio e nel suo processo.

Questo per riscaldarli e renderli consapevoli che esisti e che potresti essere un'opzione per loro.

Quindi, creeresti un altro video o un contenuto diverso per far avanzare quelle persone ulteriormente nel processo di acquisto, che porta al passaggio successivo.

Passaggio 3: crea un pubblico personalizzato

Per questo passaggio, crea un pubblico personalizzato su Facebook delle persone che hanno interagito con il tuo primo video o il primo contenuto.

È qui che vuoi portare le persone che hanno appena interagito con il tuo video o contenuto e farle avanzare nel percorso degli acquirenti o al punto di conversione successivo.

Questi sono ora contatti caldi che sono più vicini all'acquisto con te.

Ecco un esempio per spiegare meglio.

Se il primo contenuto che hai creato è un video, prendi il pubblico che ha guardato il 50-75% del video e spingilo a compiere l'azione successiva desiderata.

Se sono pronti, questo potrebbe anche essere un acquisto.

L'obiettivo è offrire al pubblico un nuovo contenuto pertinente finché non si sentirà abbastanza a suo agio da acquistare con te.

Potrebbe essere facile come creare un altro video; è tutto ciò di cui hanno bisogno.

E incontrare le persone dove si trovano e servirle nel modo di cui hanno bisogno sui social media, ridurrà drasticamente i costi pubblicitari, tra molti altri vantaggi, soprattutto quando si utilizzano gli annunci sui social media per indirizzare il pubblico di destinazione ideale su Facebook o Instagram .

Facebook e Instagram vogliono mantenere le persone sulle loro piattaforme di social media in modo che possano continuare a ottenere le loro entrate pubblicitarie e continuare a ottenere il tempo dell'utente.

Aumenti anche drasticamente il tuo ROI perché pubblicherai il tuo annuncio di risposta diretta solo alle persone già coinvolte nel prodotto, programma o servizio.

Passaggio 4: convincere quelle persone a fare il passo successivo

Gli studi dicono che in genere una persona richiede circa sette tocchi con un'azienda prima di effettuare un acquisto.

Quindi, l'obiettivo per il passaggio finale è convincere le persone del pubblico personalizzato che hai creato a fare il passo successivo nella tua strategia sui social media o ad effettuare un acquisto.

Qui è dove puoi creare contenuti specifici per ogni fase del percorso dell'acquirente che soddisfi i suoi desideri e le sue esigenze.

Una volta che lo fai, inizierai a vedere uno schema in quanti contenuti il ​​tuo pubblico di destinazione avrà bisogno prima che effettuino un acquisto con te.

Avvolgendo


Questi sono tutti passi che possiamo adottare per evitare la pubblicità a risposta diretta sui social media.

Dobbiamo smettere di inondare le persone con le nostre nuove offerte, offerte e prodotti quando non sanno nemmeno chi siamo.

Dobbiamo imparare i modelli delle nostre persone ideali e servirle nel modo di cui hanno bisogno e nel momento in cui ne hanno bisogno.

Devi mostrare il messaggio giusto alla persona giusta al momento giusto con le giuste aspettative o come ci piace chiamarlo il Metodo #R3MAT.

Una volta fatto questo, inizierai a costruire relazioni migliori con il tuo consumatore ideale e alla fine creerai un consumatore migliore alla fine della giornata che avrà un valore di vita più elevato.

Altre risorse:

Tutte le categorie: Blog