Sitemap

Danny Sullivan di Google ha confermato che un aggiornamento dell'algoritmo di base verrà lanciato oggi, 4 maggio 2020.

L'aggiornamento sarà ufficialmente noto come "Aggiornamento principale di maggio 2020".

Più tardi oggi, rilasceremo un ampio aggiornamento dell'algoritmo di base, come facciamo diverse volte all'anno.Si chiama aggiornamento principale di maggio 2020.La nostra guida su tali aggiornamenti rimane quella che abbiamo trattato in precedenza.Si prega di consultare questo post sul blog per ulteriori informazioni: https://t.co/e5ZQUAlt0G

— Google SearchLiaison (@searchliaison) 4 maggio 2020

Google è stato un passo avanti rispetto alla community SEO quando si tratta di nominare questi aggiornamenti, poiché l'azienda ora utilizza un modello di denominazione generico mese/anno.

Altrimenti, scommetto che saremmo tutti tentati di riferirci a questo come l'aggiornamento "il quarto maggio" - o qualcosa del genere.

Aggiornamento delle 15:52: l'aggiornamento principale di maggio 2020 è ora disponibile.

L'aggiornamento principale di maggio 2020 è ora disponibile in tempo reale.Come è tipico con questi aggiornamenti, in genere sono necessarie da una a due settimane per il roll-out completo.

— Google SearchLiaison (@searchliaison) 4 maggio 2020

Secondo aggiornamento di base nel 2020

Questo è il secondo aggiornamento confermato di Google del 2020 finora, con il primo lanciato a gennaio.

Sembra passata una vita, considerando come è cambiato il mondo da allora ad oggi.

Detto questo, questo risponde efficacemente a qualsiasi domanda sul fatto che Google sospenderà gli aggiornamenti principali durante la pandemia di coronavirus.

La risposta è no.

Anche se non è necessariamente una cosa negativa, e in questo post spiegherò perché.

Lo scopo degli aggiornamenti di base

Gli ampi aggiornamenti di base sono progettati per produrre effetti ampiamente evidenti nei risultati di ricerca in tutti i paesi in tutte le lingue.

I siti noteranno inevitabilmente cali o guadagni nelle classifiche di ricerca quando verrà lanciato un aggiornamento di base.

I cambiamenti nelle classifiche di ricerca sono generalmente un riflesso della pertinenza dei contenuti.

Ciò significa che se il contenuto ha acquisito rilevanza dall'ultimo aggiornamento verrà spostato più in alto nelle classifiche.È vero anche il contrario.

Poi ci sono i contenuti appena pubblicati che non esistevano al momento dell'ultimo aggiornamento. Che tutto deve essere rivalutato rispetto a contenuti già esistenti.

Per dirla semplicemente, le classifiche possono spostarsi un po'.

Essendo questo il primo aggiornamento dalla pandemia, il Core Update di maggio 2020 ha il potenziale per essere particolarmente volatile.

Primo aggiornamento di base da COVID-19

L'ultimo aggiornamento principale è stato lanciato nella seconda settimana di gennaio 2020.

All'epoca, il coronavirus e il COVID-19 non erano quasi sul radar di nessuno.Ora questo non potrebbe essere più lontano dalla verità.

Il mondo è cambiato rapidamente quando il coronavirus è stato dichiarato pandemia, con cambiamenti significativi nel comportamento di ricerca degli utenti.

Oggi Google ha affermato che non ci sono mai state così tante ricerche per un singolo argomento come ci sono state per COVID-19.

La Ricerca Google non ha mai visto tante ricerche per un singolo argomento continuare per un periodo prolungato come sta accadendo ora con il COVID-19.Molte ricerche riguardano notizie su ciò che sta accadendo nelle aree locali, come aggiornamenti protetti o ultime novità sui test.Ecco come stiamo aiutando...

— Google SearchLiaison (@searchliaison) 4 maggio 2020

Il COVID-19 ha cambiato ciò di cui le persone hanno bisogno dai risultati di ricerca di Google.

Che si tratti di cercare informazioni sul virus stesso, luoghi che offrono servizi remoti o dove acquistare online i prodotti necessari.

Ci sono molte cose che stanno guadagnando rilevanza che prima non erano così rilevanti per i ricercatori.

Al contrario, le categorie che una volta erano molto rilevanti non vengono cercate tanto.

Ad esempio, le ricerche relative a viaggi, turismo, intrattenimento dal vivo ed eventi di persona sono tutte inattive.Solo per citarne alcuni.

Con il Core Update di maggio 2020, Google deve affrontare la sfida unica di mettersi al passo con le ricerche nel mondo.

Nel tempo, vedremo se le persone troveranno più facile accedere alle informazioni di cui hanno bisogno tramite la Ricerca Google.

Vantaggio per il mercato del lavoro SEO?

Se il Core Update di maggio 2020 finisce per essere potente quanto ha il potenziale per essere, potrebbe essere una buona cosa per i SEO.

Non è un segreto che, in mezzo alla crisi economica, le aziende licenziano il personale e i clienti sospendono i servizi.

I servizi forniti dai SEO sono particolarmente preziosi ogni volta che si verifica un aggiornamento dell'algoritmo.

Più volatile è l'aggiornamento, più preziosi diventano quei servizi.

Ciò significa che i SEO potrebbero presto trovarsi in una posizione in cui c'è un aumento significativo della domanda per il loro lavoro.

Sarà interessante vedere quante aziende avranno improvvisamente spazio nel loro budget per la SEO quando il Core Update di maggio 2020 sarà completamente implementato.

Aggiornamento principale di maggio 2020: cosa fare

La guida di Google relativa a questo aggiornamento rimane esattamente la stessa di tutti gli aggiornamenti principali in passato.

Storicamente, Google ha sempre affermato che non c'è nulla da "aggiustare" se le classifiche scendono dopo un aggiornamento principale.

Piuttosto, i proprietari dei siti sono abitualmente invitati a rendere i loro contenuti il ​​meglio possibile.

Lo interpreto nel senso: sforzarsi di rendere ogni contenuto la risorsa più olistica sul Web per la query specifica di un utente.

Esistono molte altre interpretazioni dei consigli di Google su come affrontare l'impatto di un aggiornamento principale.

Maggiori dettagli sull'aggiornamento:

Ecco alcune delle migliori risorse che abbiamo pubblicato su questo argomento in passato:

Tutte le categorie: Blog