Sitemap

La creazione di link non è semplice come pubblicare, aspettare e nuotare nei link.

Se lo fosse, avremmo tutti siti DR90 classificati per parole chiave estremamente difficili.

Devi essere proattivo.A meno che tu non sia Forbes, cosa che non sei, i link non arrivano solo con ogni nuovo contenuto.

L'unico problema è capire da dove cominciare.Come raggiungere quei backlink normalmente irraggiungibili.

La risposta?Ricerca sulla costruzione di link.

Ecco quattro suggerimenti e rapporti di ricerca che puoi esplorare in questo momento per 10 volte i tuoi collegamenti.

Uno dei modi più ovvi per trovare nuove opportunità di collegamento è guardare i concorrenti.

Ma semplicemente scavare nel loro profilo di backlink non è sempre utile.

Vedrai spesso un mix di link casuali e una tantum che hanno ottenuto per caso.

Pura fortuna.

Il loro contenuto era nel posto giusto al momento giusto per il giornalista giusto.

Le vere vittorie nella creazione di link derivano dal vedere quali siti Web si collegano a più concorrenti o più siti nella tua nicchia.

Come mai?

Anche questi potenziali clienti sono pronti per collegarsi a te.Si collegano già a più siti proprio come il tuo.

E se i tuoi contenuti sono migliori (cosa che probabilmente lo è), puoi sfruttare rapidamente queste informazioni per creare un elenco di obiettivi per la divulgazione.

Accendendo Ahrefs, apri lo strumento Link Intersect:

Questo strumento/rapporto di ricerca ti mostrerà quali domini stanno collegando a tutti i tuoi siti target e non al tuo.

Inizia inserendo i tuoi siti concorrenti o di nicchia nella sezione della barra colorata:

Quindi, inserisci il tuo dominio nella sezione "ma non si collega a":

Genera il rapporto per mostrare le opportunità di collegamento.Ecco cosa ti mostrerà il tuo rapporto compilato:

Nella parte superiore, ti vengono ricordati i tuoi due siti target rispetto al tuo e dato un totale dei domini che si collegano a entrambi i concorrenti e non a te.

Questo è un elenco attivo di domini di riferimento che si collegano costantemente a persone nel tuo spazio.

Ecco perché questo rapporto è così importante.Questi non sono collegamenti una tantum.

Sono coerenti con i siti Web come il tuo.

Ordina in base alle metriche di destinazione come DR, Ahrefs Rank o pertinenza di nicchia ed esporta l'elenco.

Da qui, trova i contatti giusti e costruisci una relazione o presenta i tuoi contenuti per un collegamento.

2.Accumula collegamenti dai contendenti SERP

I collegamenti sono fondamentali per posizionarsi davanti ai concorrenti nelle SERP di parole chiave.

Sebbene non sia l'unico fattore, è comunque un fattore enorme.

Se prendi valutazioni di dominio identiche, contenuto identico e semplicemente cambi il fattore di link migliori e più numerosi, quale pagina pensi si classificherà più in alto?

Se non sei sicuro da dove iniziare con la ricerca sulla creazione di link, questo rapporto e questo metodo di ricerca sono un fantastico punto di partenza.

Per iniziare, vai su Google e cerca una delle tue parole chiave di destinazione principali per cui ti posizioni già nella seconda o prima pagina.

Compila un elenco di tutti gli URL di contenuto nella tua SERP specificata che si classificano sotto di te.

Perché sotto?

  • Perché devi iniziare in piccolo.Se Forbes è al di sopra di te, inviare un'e-mail alle persone che si collegano a Forbes e chiedere loro di collegarsi a te probabilmente non funzionerà ancora.
  • Chiunque si classifichi al di sotto di te probabilmente ha contenuti inferiori, il che significa che puoi usarlo come leva per ottenere i loro backlink

Quindi, vai su Ahrefs e, uno per uno, inizia a collegare ogni URL dal tuo elenco a Esplora siti:

Imposta un minimo di 20-25 DR per eliminare i link di spam ed esportare l'elenco.

Da qui, conduci ricerche per trovare le e-mail di ciascun autore e invia loro una breve nota spiegando come il tuo contenuto si classifica più in alto, quanto è più completo e informativo, ecc.

Infine, siediti e guarda i collegamenti che arrivano.Una volta che inizi a salire nelle SERP, risciacqua e ripeti.

Nuovi contenuti vengono pubblicati ogni minuto, su milioni di argomenti diversi.

Ci sono quasi infinite opportunità per creare link favorevoli e ad alto impatto su nuovi contenuti.

L'unico problema?

Raggiungere quegli scrittori, blogger e giornalisti prima che altri 20 inviino loro la stessa vecchia email.

La soluzione?

Avvisi per argomenti e parole chiave.

Questa è una delle mie strategie di ricerca di link building preferite.

Uso gli avvisi Ahrefs.

... ma ci sono anche opzioni gratuite, come Google Alert:

Gli avvisi di Ahrefs o gli avvisi di Google essenzialmente ti invieranno un ping via e-mail quando i post del blog o le pagine web vengono pubblicati menzionando un argomento specifico che inserisci.

Ad esempio, puoi usarlo per una moltitudine di scopi:

Menzioni di marca non collegate

Solitamente presente solo in marchi affermati, il tuo marchio potrebbe essere menzionato in articoli senza collegamento.

Questa è una facile opportunità per inviare una rapida e-mail e richiedere gentilmente che includano il collegamento al tuo sito Web.I tassi di conversione sono estremamente alti su questo.

Argomento Acquisizione

L'acquisizione dell'argomento è una delle mie tattiche di link building preferite.

Usando Ahrefs o Google Alerts puoi essere il primo a cogliere l'opportunità prima che la tua concorrenza la trovi.

Ruba le menzioni del marchio dei tuoi concorrenti

Proprio come te, i tuoi concorrenti stanno generando menzioni da giornalisti e siti Web di alta qualità.

Inserisci il nome del suo marchio negli avvisi e vedi dove puoi contattare per chiedere loro di includere anche il tuo marchio.

Con Ahrefs, puoi inserire il loro dominio e ricevere anche avvisi di backlink.

Purtroppo, conosciamo tutti il ​​dolore di perdere un ottimo collegamento a ritroso.

Che sia dovuto alla rimozione di un intero post che menziona il tuo sito web o a un concorrente che è entrato, le rimozioni dei link danneggiano sia il tuo ego che l'autorità del tuo dominio.

Oltre a ciò, la perdita di collegamenti davvero validi può danneggiare il traffico dei referral, le classifiche dei contenuti e altro ancora.

La buona notizia è: recuperare quei collegamenti persi è più facile che acquisirne di nuovi.

Utilizzando il rapporto Lost Links su Ahrefs, inizia digitando il tuo dominio principale e osservando l'elenco:

Da qui, a seconda di quanti collegamenti hai perso, puoi iniziare a ordinare in base a metriche come DR, traffico e altro, per concentrarti solo su collegamenti di alta qualità.

Sarai in grado di vedere la pagina esatta e l'ancora a cui eri precedentemente collegato, rendendo la divulgazione un gioco da ragazzi.

Nella tua email di sensibilizzazione, hai alcune opzioni:

  • Chiedi loro gentilmente di riposizionare il link se il tuo esempio o riferimento è ancora lì.
  • Chiedi loro perché hanno rimosso il tuo riferimento/link e come puoi migliorare i tuoi contenuti per farli aggiungere di nuovo.

I collegamenti persi non sono senza speranza.

In realtà, sono proprio l'opposto.

Sfruttali utilizzando l'anello perduto come una relazione rompighiaccio per future collaborazioni.

Conclusione

La ricerca sulla costruzione di link deve essere approfondita.

Per quanto desideriamo che i collegamenti avvengano "naturalmente", sta diventando sempre più difficile.

Man mano che il contenuto si espande, cresce e diventa più competitivo, aumenta anche l'acquisizione di link di alto livello.

Se non sei sicuro da dove iniziare, utilizza i quattro rapporti in questo post per avviare la tua ricerca di collegamento.

Altre risorse:


Crediti immagine

Screenshot presi dall'autore, giugno 2020

Tutte le categorie: Blog